Tom Cruise e la sua mission impossible: vendere casa da 59 milioni di dollari

ARTICOLI CORRELATI
di Paolo Travisi

A quanto pare la vera “mission impossible” per la star americana Tom Cruise, è riuscire a vendere la sua dimora tra le montagne del Colorado. Lo chalet di Telluride, una delle zone più prestigiose per chi ama gli sport invernali, è sul mercato da due anni, ma nessuna proposta di acquisto è andata a buon fine. Motivo che ha spinto l'attore a ritirarla dal mercato immobiliare. Forse il prezzo è troppo alto, visto che Tom Cruise chiede 59 milioni di dollari.

Nadia Toffa, su Instagram il post sulla «banana»: «Per questo urlo così tanto»

Michael Schumacher e la decisione definitiva del figlio: «Ormai, è solo questione di tempo...»






Certo che la dimora richiede l'investimento di un altro super ricco, bisognoso di tanto spazio e privacy. Lo chalet fa parte di una proprietà di 120 ettari e comprende una casa padronale principale, dotata di quattro stanze da letto ed estesa su 3000 metri quadri. La dependance, per così dire, è un piccolo hotel, dotato di tre camere da letto. Ma per chi è abituato a fare sport, non possono mancare strutture adatte per praticarlo. Ecco infatti che Tom Cruise ha voluto costruire un campo da tennis, uno da basket ed addirittura una pista ghiacciata per giocare ad hockey con gli amici.




Lo chalet di Telluride, è stato completato nel 1994, dopo anni di progetti visti ed approvati dalla star di Top Gun, che nel 2014 ha deciso di venderlo. Con insuccesso.
Lunedì 8 Ottobre 2018, 15:48 - Ultimo aggiornamento: 08-10-2018 16:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP