Il Parlamento riapre dopo le ferie iniziate il 4 agosto

La Camera dei deputati
di B.L.

Il Parlamento riapre dopo la pausa estiva iniziata il 4 agosto anche se in realtà alcune commissioni hanno iniziato a lavorare la scorsa settimana. Ferie troppo lunghe? La Camera prima della chiusura ha diffuso una nota per sottolineare che all'estero spesso le ferie parlamentari sono lunghe quanto quelle italiane e in alcuni casi anche di durata maggiore.

In Germania, ad esempio, il Bundestag è stato in vacanza dal 1° luglio al 4 settembre; in Spagna il Congresso dei deputati chiude i battenti dal 30 giugno al 12 settembre; in Francia l’Assemblea nazionale ha sospeso i lavori il 9 agosto per riprenderli il 19 o il 26 settembre: ma quest’anno la pausa estiva è stata  sensibilmente più breve che negli anni passati per la recente ricostituzione dell’Assemblea nazionale dopo le recenti elezioni legislative (di solito i lavori si interrompono entro la fine di luglio e iniziano ai primi di ottobre).

Lo stesso vale per la Camera dei Comuni del Regno Unito: di solito interrompe i lavori a metà luglio e li riprende direttamente agli inizi di ottobre, quest’anno le vacanze sono andate dal 20 luglio al 5 settembre (i lavori saranno nuovamente sospesi dal 14 settembre al 9 ottobre).
Lunedì 11 Settembre 2017, 16:29 - Ultimo aggiornamento: 11-09-2017 16:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-09-12 08:35:54
Avanti così, a breve matureranno i vitalizi questi abusivi.
2017-09-11 20:13:23
bentornata presidente boldrini, mi saluti maria elena
2017-09-11 17:08:33
Sono andati pure in ferie questi papponi? Mentre c'è gente che quest'estate ha fatto il bagno al Mappatella...

QUICKMAP