Movida e musica in strada,
folla di giovani in centro

Movida e musica in strada,
folla di giovani in centro
di Marilù Musto

Caserta. Fiumana in centro a Caserta, la sera della vigilia di Natale e nei giorni successivi. Non senza «incidenti». Una ragazza di 13 anni è finita in ospedale, alle ore 19 circa del pomeriggio della vigilia di Natale, in preda a una crisi dovuta l'ingestione, in grosse quantità, della bevada alcolica «L'Angelo azzurro», un cocktail italiano che prende spunto dal Blue Lagoon. La giovane che si trovava con alcuni amici in un locale fra ia Battisti e piazza Dante, è stata ricoverata  all'ospedale Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta. Ma non è stato l'unico caso registrato.
 

In generale, però, l'ordinanza del sindaco di Caserta - che ha dato il via libera ai locali per la musica in strada - ha attirato molti giovani nelle vie del centro: da via San Carlo, principalmente, al corso Trieste e in via Mazzini. 
Martedì 26 Dicembre 2017, 18:48 - Ultimo aggiornamento: 26-12-2017 18:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP