Malata terminale di cancro, 31enne si sposa in ospedale e muore 24 ore dopo

Malata terminale di cancro, 31enne si sposa in ospedale e muore 24 ore dopo
1
  • 11714
Il suo più grande desiderio era il matrimonio, ma purtoppo si è resa presto conto che non avrebbe potuto realizzarlo, almeno non nel modo in cui avrebbe voluto, così ha deciso di farlo nell'unica maniera possibile, ovvero in ospedale.
 


Heather Rebeccah Mosher era ricoverata a causa di una forma molto aggressiva di cancro e i medici le avevano dato, ormai, pochi giorni. Per questo motivo ha voluto dire "sì" al suo fidanzato nella cappella dell'ospedale per morire 24 ore dopo le sue nozze. La 31enne di Hartford, Connecticut, ha combattuto con tutte le sue forze contro la malattia, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare, così ha organizzato in poco tempo le sue nozze con Dave in ospedale.

Nonostante la sua condizione ha curato tutto nei minimi dettagli: fiori, musica e un bellissimo abito. La famiglia e gli amici più cari le sono stati vicini nel giorno più bello della sua vita che però, purtroppo, è stato anche l'ultimo. Tutti commossi alla cerimonia, hanno postato le foto cruciali del "sì" su Facebook salutando per l'ultima volta la loro Heather.
Venerdì 29 Dicembre 2017, 13:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-12-30 08:24:28
riposa in pace

QUICKMAP