Whatsapp dal 1 gennaio non funzionerà
più su alcuni cellulari: ecco quali

Whatsapp
di Luisa Mosello

1
  • 1502
WhatsApp addio. Il momento per i saluti definitivi si avvicina. Non per tutti ma per chi ha un cellulare non proprio di primo pelo, che proprio non se la sente di abbandonare per uno più nuovo. Ma se non lo farà, ad abbondonarlo sarà l'applicazione di messaggistica che ha soppiantato gli sms e che a giorni smetterà di funzionare su alcuni modelli di smartphone un po' datati.

I primi ad essere definitivamente rottamati dal'App acquisita da Facebook due anni fa saranno: iPhone 3GS (con sistema operativo iOS 6), tutti i cellulari con software Android 2.1 e 2.2, e con Windows Phone 7. Questi smartphone, a partire dal 1 gennaio 2017 non avranno più alcuna possibilità di messaggiare. Invece ci sarà ancora qualche mese di tempo per i BlackBerry, BlackBerry 10, Nokia S40 e Nokia Symbian S60: per loro la deadline è stata spostata a fine giugno 2017.

L'avvertimento c'era stato già la scorsa primavera sullo stesso blog di WhatsApp, che avvisava la clientela: «Nel guardare avanti verso i nostri prossimi sette anni, vogliamo concentrare i nostri sforzi sulle piattaforme mobili che la stragrande maggioranza delle persone usa». Ad essere messi da parte gli apparecchi più vecchi che non presentano le funzionalità indispensabili per espandersi ulteriormente nel futuro. 

 
Martedì 6 Dicembre 2016, 18:14 - Ultimo aggiornamento: 10-12-2016 19:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2016-12-07 04:25:38
Beh, é un'occasione per non lambiccarsi il cervello nella scelta del regalo natalizio...e l'economia la manteniamo attiva

QUICKMAP