Kobe Bryant vince l'Oscar e ringrazia la moglie in italiano: «Ti amo con tutto il mio cuore»

Kobe Bryant vince l'Oscar e ringrazia la moglie in italiano:
In carriera ha vinto tutto, dai tanti anelli di campione NBA alla medaglia d'oro alle Olimpiadi (due volte, a Pechino e a Londra): un anno dopo aver lasciato il basket, e all'età di 40 anni (da compiere il prossimo agosto), Kobe Bryant, ex campione dei Los Angeles Lakers, si è tolto anche la soddisfazione di vincere l'Oscar, premiato nella notte di ieri. Il riconoscimento è arrivato per il miglior corto animato, con il suo Dear Basketball.
 

E Kobe, cresciuto in Italia per via del passato da cestista, anche nel nostro Paese, del padre Joe, ha ringraziato la moglie e lo ha fatto in italiano. «Ti amo con tutto il mio cuore», ha detto rivolto alla moglie Vanessa e alle tre figlie. Kobe era stato accusato nel 2003 di stupro da una cameriera dell'hotel dove alloggiava a Park City ma la vicenda si era risolta e archiviata senza arrivare in tribunale e a quanto pare è stata archiviata anche dai membri dell'Academy, molto attenti a non nominare o premiare personaggi coinvolti in vicende di molestie o violenza sulle donne.
Lunedì 5 Marzo 2018, 13:02 - Ultimo aggiornamento: 05-03-2018 14:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP