Passeggiata nella memoria e nel mito alla Baia di Ieranto

di Vincenzo Aiello

Speciali visite guidate in compagnia dell'antropologo Giovanni Gugg, sul tema del mito e delle leggende popolari che, da secoli avvolgono la Baia di Ieranto a Massa Lubrense, da tempo sotto la tutela qualificata del Fai (Fondo ambiente Italia). Questo il piatto ricco della passeggiata che partirà domenica 15 ottobre - ore 9.30 - dalla piazzetta di Nerano con le storie di immigrazione ed emigrazione e degli uomini che giungevano qui per lavorare alla cava. Lungo il percorso verranno approfonditi i legami tra il mito e la tradizione: è lo scrittore romano del I secolo d.C. Plinio il Vecchio che indica la Baia di Ieranto come probabile dimora delle Sirene e luogo di incontro tra queste e Ulisse. ln particolare la tradizione vuole che queste figure mitologiche risiedessero sugli isolotti "Li Galli", "Sirenuse" per gli antichi, da cui si gettarono in mare per la disperazione di non essere riuscite ad attirare a se il grande navigatore descritto. Le Sirene descritte da Omero nell'Odissea sono infatti delle creature che, grazie al loro canto dolce e melodioso, riescono ad incantare e attirare a sé i naviganti per poi ucciderli, ma l'autore non ne specifica l'aspetto fisico. L'incontro con le entità magiche e misteriose che popolano i sentieri della baia sarà reso ancor più “reale” grazie alla partecipazione di narratori e narratrici locali, ragazzi e ragazze che, così, proseguono la trasmissione di un sapere che lega la loro generazione a quelle passate e future. Lungo il sentiero verranno scoperti anche i luoghi legati alla presenza di queste misteriose creature: sirene e janare, fantasmi, munacielli e animali fantastici che rappresentano un'enorme ricchezza culturale della terra campana. Per info: 335 84 10 253. Si consigliano: colazione a sacco, scarpe da ginnastica, acqua, cappello, macchina fotografica,costume da bagno, schermo solare.
Lunedì 9 Ottobre 2017, 13:05 - Ultimo aggiornamento: 09-10-2017 13:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP