Nuovo blitz Peta, modella nuda contro Prada

La modella davanti alla boutique Prada in via Montenaponeone
di Paola Pastorini

 Nuda da Prada. Una modella della Peta, l'associazione animalista, si è mostrata solo ricoperta di un serpente dipinto sul corpo e gli slip in via Montenapoleone per protestare contro le vendite di oggetti prodotti con pelli esotiche. In mano il cartello che dice "Shed the cruelty" (diffondete la crudeltà).

Un rappresentante di Peta Us, che possiede delle azioni Prada, parteciperà all'incontro annuale di domani per chiedere alla società di smettere di vendere pelli esotiche. 
Giovedì 26 Aprile 2018, 17:48 - Ultimo aggiornamento: 26-04-2018 19:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP