Immigrato ferito bacia dottoressa al pronto soccorso di Battipaglia: arrestato per violenza sessuale

5
  • 1119
Ferito al volto, mentre veniva medicato al Pronto soccorso ha attirato a sè la dottoressa e l'ha baciata sulle labbra. Poi ha provato a baciare anche una poliziotta della Polfer ed infine si è scagliato contro i suoi colleghi, ferendoli. Protagonista un immigrato indiano di 29 anni, arrestato dalla polizia con l'accusa di violenza sessuale, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

Il 29 enne è stato trovato in un vagone del treno Sapri-Napoli dal capotreno. Era ferito e il capotreno ha allertato gli agenti della Polizia Ferroviaria. I poliziotti hanno trasportato il giovane all'ospedale di Battipaglia. Qui il 29 enne ha dichiarato di essere stato aggredito da ignoti la notte precedente a Vallo della Lucania. L' indiano aveva una vasta ferita all'arcata sopraccigliare, ed è stato portato nell'ambulatorio del pronto soccorso. Qui ha stretto a sé con forza una dottoressa, baciandola sulle labbra. Alcuni minuti dopo, mentre era guardato a vista dagli agenti di polizia, il 29enne si è lanciato verso una poliziotta, provando a baciarla, ma il pronto intervento dei colleghi lo ha impedito. L'indiano ha aggredito i poliziotti procurando loro lievi lesioni.

Quando è stato portato in Commissariato, è emerso che l'immigrato, del quale sono state fornite solo le iniziali, S.B., aveva numerosi precedenti penali ed era colpito da diversi provvedimenti di espulsione dal territorio nazionale. Ora è è in attesa del processo per direttissima.
Venerdì 11 Agosto 2017, 14:36 - Ultimo aggiornamento: 11-08-2017 14:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2017-08-12 17:00:04
Questo è abituato a fare l'indiano..
2017-08-11 22:25:49
Siiiiiiiiii!!! Grande risorsa umana: teniamolo come riproduttore.
2017-08-11 20:30:19
Ma se è già stato espulso! Mo' o processamm un'altra volta, o condannamm, l'espellimm e chillo sta' sempe ca'. Ma è proprio un Paese ridicolo dove ormai non c'è nessun arma che si può utilizzare contro chi delinque soprattutto se immigrato ed espulso! Ci state facendo diventare un popolo di razzisti per la vostra inettitudine.
2017-08-11 19:38:50
Che paura! Un altro processo per direttissima, un'altra condanna e l'ennesimo decreto di espulsione. Chissà che prima o poi non vinca qualcosa, magari la mucca Carolina di altri tempi + o - felici.
2017-08-11 15:44:09
Eccola qui un'altra risorsa...teniamocelo stretto...

QUICKMAP