Il superiore dei Gesuiti prega in mezzo ai buddhisti: in Vaticano impazza la polemica

di Franca Giansoldati

C'è una fotografia che gira sul web e che nella Chiesa sta alimentando parecchi maldipancia. L'immagine è insolita ed evoca pace e raccoglimento, eppure ha il potere di far sgranare gli occhi ai cattolici più ultrà perchè non si era ancora visto un Generale dei Gesuiti, a capo dell'Ordine fondato da Sant'Ignazio, inginocchiato tra monaci buddisti, davanti a un Buddha, in preghiera, assorto, con gli occhi chiusi. Non che il Papa Nero sia diventato buddista, anche se su vari blog si parla di battesimo buddista per padre Arturo Sosa. Il fatto è che quella fotografia ripresa in Cambogia il mese scorso, meta di un recente viaggio del religioso, ha finito per ingenerare confusione e polemiche tra tanti fedeli. Adorare Buddha per un cattolico è possibile?

Già un po' di tempo fa il superiore generale dei gesuiti era finito schiacciato da altre polemiche (sempre alimentate dalle frange più ortodosse della Chiesa) per avere negato l'esistenza del diavolo. Intervistato da un quotidiano spagnolo, padre Sosa parlava della libertà dell'individuo di scegliere sempre tra l'opzione del bene e l'opzione del male. Il male, non tanto il diavolo. “Noi abbiamo creato figure simboliche, come per esempio il diavolo, al fine di rappresentare il male. Persino i condizionamenti sociali rappresentano queste figure”. Stavolta la polemica sul web, altrettanto insinuante, è scivolata sul rischio di confondere i fedeli cattolici, come se per loro tutte le fedi fossero uguali. Naturalmente padre Sosa vola alto e continua la sua missione. In una delle sue prime uscite parlò del bisogno di essere audaci. “Non abbiamo alternative che essere audaci, ma ciò è possibile solo se restiamo sempre uniti a Dio dal quale proviene ogni audacia”.
Domenica 23 Luglio 2017, 17:03 - Ultimo aggiornamento: 24-07-2017 13:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-08-02 12:26:00
Conosco un pò l'Asia, il Nepal l'India anche un pò l'Indonesia e la Malaysia rappresentando e presentando da vivace ed rimarchevole Entità un autonomo spazio di propria proposta religiosa, comportando le divariate Religioni Globali Mondiali ad esempio la Religione Christiana, Buddhista, Mussulmana Islamica, Hinduista, Riformata Lutherana anche Greca Ortodossa ect. ect. dopo tutto non e sorprendente che l'Integrazione sia di successo, la Popolazione e estremamente Intellettiva alle varie Espressioni Religiose, le cui ingloba e vive senza alcuna difficoltà, auguro dunque delle belle Vacanze al Signore Rappresentante dei Gesuiti in Cambogia con un lieto sorrisone e compleenti salutoni a vissuta Fede Religiosa la Signorina Medugno Brunella con pseudonimo chiamata Samantha Brunella Medugno di in giorno di oggi del Mercoledi due/02. Agosto 2017 Mercogliano Avellino(a) la di Mercogliano la di della la di la Mercogliano AV Italia.
2017-07-24 12:59:39
Il Buddismo è una filosofia di vita, se molti "cattolici" l'applicassero ci sarebbero meno bigotti e più gente che ragiona!

QUICKMAP