Pasqua, il Papa: «L'annuncio di Dio è una sorpresa, tutti corrono per lui»

di Franca Giansoldati

Città del Vaticano – La Pasqua resta un annuncio talmente importante per chi ha fede che impone ai credenti di mettersi in cammino, senza attendere, andando in fretta, con il cuore aperto alle sorprese di Dio. L'annuncio della resurrezione, ha spiegato Papa Francesco nella messa a piazza San Pietro è racchiuso nel racconto evangelico. Per spiegarlo meglio alla piazza colma di fedeli Bergoglio si è affidato ad una metafora.

«Le sorprese di Dio ci mettono in cammino subito, senza aspettare: così corrono per vedere Pietro e Giovanni. Corrono. La gente corre lascia tutto quello che sta facendo, anche la casalinga lascia le patate nella pentola. Le troverà bruciate ma l'importante è correre per vedere quella sorpresa, quell'annuncio». E il Papa chiede se oggi noi siamo capaci di fare altrettanto, sorprenderci e correre. «In questa Pasqua del 2018, io ho il cuore aperto alle sorprese di Dio?»
Domenica 1 Aprile 2018, 11:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP