Il Papa annuncia il successore di Scola, a Milano arriva Delpini

Città del Vaticano  - Dopo Roma, anche per Milano - la diocesi più grande del mondo -  Papa Bergoglio ha scelto come nuovo arcivescovo un buon parroco. Monsignor Mario Delpini, 65 anni, andrà a succedere al cardinale Angelo Scola che va in pensione per raggiunti limiti di età. Un avvicendamento che era nell'aria. Delpini è un ex professore di seminario, dal tratto pastorale molto accentuato e il senso dell'umorismo innato. Dal 2012 è vicario generale
della diocesi. Nato a Gallarate il 29 luglio 1951, è stato ordinato prete il 7 giugno 1975.

Professore nei seminari di Seveso e Venegono Inferiore, è laureato in lettere alla Cattolica e poi in teologia. Alla fine degli anni Ottante diventa rettore del Seminario a Venegono Inferiore, mentre nel 2000 del seminario arcivescovile di Milano, per scelta dell'allora cardinale Martini. Il 23 settembre 2007 viene ordinato vescovo nel Duomo di
Milano e diventa segretario della Conferenza episcopale lombarda.

Oltre a saggi su riviste specializzate, Delpini ha pubblicato alcuni libri: "E la farfalla volò - 52 storie
sorprendenti", "Con il dovuto rispetto - Frammenti di saggezza all’ombra del campanile" e "Reverendo che maniere!. Piccolo Galateo Pastorale. Appunti affettuosi e scanzonati per preti in cammino verso il terzo millennio".

 
Venerdì 7 Luglio 2017, 12:38 - Ultimo aggiornamento: 07-07-2017 13:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP