Roma, rientrato allarme bomba in banca vicino San Pietro

ARTICOLI CORRELATI
È rientrato l'allarme bomba in una banca di via della Conciliazione, vicino San Pietro, scattato stamattina dopo una telefonata anonima. I carabinieri, con cinofili e artificieri, hanno ultimato le bonifiche e non è stato trovato nulla. Al termine delle verifiche, il personale è stato fatto rientrare nella filiale.

L'allarme è scattato  per una telefonata anonima, con voce di donna, che annunciava la presenza dei un ordigno in una filiale di via della Conciliazione all'angolo con via San Pio X. Sul posto diverse pattuglie dei carabinieri del Comando provinciale di Roma che hanno evacuato la filiale e delimitato la zona in attesa dell'intervento dei cinofili e degli artificieri.

 
 


Sono stati sfollati alcuni palazzi in fondo a via della Conciliazione, dalla parte opposta a piazza San Pietro dove si svolge in questo momento l'udienza generale con il Papa, per l'allarme bomba. Tra gli edifici evacuati c'è Palazzo San Paolo che ospita diversi uffici vaticani e della Conferenza episcopale italiana.
Mercoledì 23 Maggio 2018, 10:13 - Ultimo aggiornamento: 23-05-2018 14:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP