Sventa un furto al supermercato e viene premiato: nigeriano assunto nella catena dalla Despar

10
  • 392
Ha sventato un furto all'uscita di un supermercato in Puglia, dove aiutava i clienti a portare in macchina le borse della spesa in cambio di qualche moneta: per questa ragione un giovane nigeriano è stato assunto dalla dirigenza di Maiora, concessionaria del marchio Despar per il Centro-Sud. Il giovane lavorerà in uno dei supermercati della rete.



Il ragazzo ha bloccato un malvivente che aveva riempito il suo zaino di prodotti rubati, del valore di centinaia di euro. «Quella di E.G.(nella foto tratta dal giornale di Corato Lo Stradone.it) è stata una lezione per tutti, - afferma Pippo Cannillo, presidente ed amministratore delegato di Despar Centro Sud - Ci ha insegnato come spesso i pregiudizi oscurano ciò che di vero esiste in ognuno di noi. È stato un atto di grande coraggio e di amore per il nostro Paese che non ci ha lasciato affatto indifferenti, tanto da aver deciso di accoglierlo nella nostra famiglia». «Avere un lavoro - aggiunge - metterà al sicuro E.G., allontanandolo dalla strada e dal dover chiedere l'elemosina, cosa che purtroppo sono costretti a fare moltissimi suoi connazionali all'uscita dei supermercati per poter sopravvivere». «Comincia oggi - continua l'amministratore delegato - il suo percorso in Despar: abbiamo già attivato un percorso di formazione, oltre ad un corso di lingua italiana che aiuterà E.G. ad integrarsi al meglio nella squadra di lavoro. È una sfida anche per lui, per la prima volta a contatto con il mondo della distribuzione organizzata».
Venerdì 9 Novembre 2018, 13:26 - Ultimo aggiornamento: 09-11-2018 19:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2018-11-09 22:00:04
Salviniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii, interviene solo quando c'è da demonizzare gli immigrati?
2018-11-09 18:55:30
E meno male che stiamo parlando di una persona che ha sventato un furto!...Ma si sa, l'ideale di certe persone è "farsi i fatti propri"... salvo lamentarsi quando qualcosa di "illegale" li danneggia in qualche modo : eh sì allora via a sbraitare contro lo Stato che non li difende !!!
2018-11-09 14:36:59
se capita al supermercato dove vado io, cambio supermercato. Non è che mi faccio toccare le cose che metto in frigorifero da un nigeriano. che non so caffatto. questo è quello che credo io ed esigo massimo rispetto per questo post. Voi pensatela come volete.
2018-11-09 15:51:44
Fammi sapere dove lavori così evito quel luogo come la peste. Potresti infettarmi con una malattia ancor più grave che si chiama razzismo!
2018-11-09 17:50:29
bravo sai quanti ne ho visti che parlavano così poi appena cianno fatto qualcosa sono diventato i megli razzisti

QUICKMAP