​L'Uovo di Virgilio | Pietà per chi muore:
la missione top secret dei Bianchi

di Vittorio del Tufo

  • 40
La spoon river dei giustiziati e la cappella dei misteri. L'Uovo di Virgilio, questa settimana, è sulle tracce della Congregazione più segreta della città: quella dei Bianchi della Giustizia. Un'organizzazione caritatevole che sin dalle origini si era assunta il triste compito di confortare i condannati a morte, disporne i funerali e le messe di suffragio, nonché assistere le famiglie in lutto. Nobili d'alto rango e uomini di Chiesa hanno confortato per secoli i condannati a morte prima del patibolo. A indossare il saio bianco degli incappucciati anche Alfonso Maria de' Liguori e Gaetano da Thiene. Ricostruito l'elenco con i nomi di tutti i condannati a morte dal 1556 al 1862: dai soldati spagnoli accusati di omicidio ai patrioti della rivoluzione napoletana del 1799. Il quartier generale della Confraternita era nella cappella di Santa Maria Succurre Miseris, nel complesso degli Incurabili.

Continua a leggere sul Mattino Digital
 
Domenica 23 Luglio 2017, 09:50 - Ultimo aggiornamento: 23-07-2017 12:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP