Violenta rapina a un passo dalla Reggia di Caserta: fermati due extracomunitari, esploso un colpo di pistola

Violenta rapina a un passo
dalla Reggia, fermati due stranieri
di Marilù Musto

  • 838
Allarme sicurezza. Dopo l'anziana deceduta in seguito a un furto in abitazione ad agosto, scatta il pugno duro della questura di Caserta e scattano pure gli arresti. Erano armati di un coltello, i due stranieri accusati di rapina aggravata ai danni del gettonatissimo bar «Green garden» di piazza Gramsci, a un passo dalla Reggia di Caserta. Un marocchino di 23 anni e un algerino di 29 sono accusati anche di danneggiamento per aver sfondato il vetro di un' automobile  in sosta nei pressi del  bar. Il blitz è scattato questa mattina, alle ore 4.45 circa quando la polizia di Stato di Caserta, squadra volante, diretta dal funzionario Michele Pota, in servizio di controllo del territorio, hanno raccolto alcune testimonianze. E così, i  rapinatori - Beladim Mahdi e Mohamed Lharag - sono stati fermati in piazza Gramsci a Caserta, dove era stata segnalata presenza dei due cittadini extracomunitari che avevano appena messo a segno una rapina ai danni del personale del Green garden.

Gli uomini della squadra volante li hanno inseguiti prima in auto e poi a piedi. Le barriere antiterrorismo davanti alla Reggia hanno costretto gli agenti a lasciare le auto per poi proseguire correndo. 

I due sono stati bloccati con non poche difficoltà: uno degli agenti operanti è stato costretto ad esplodere un colpo di pistola in aria. I criminali avevano raccolto dei cocci di bottiglia rotti con i quali hanno tentato di opporsi agli agenti.

In piazza Carlo III sono stati arrestati e portati in Questura per gli accertamenti nel locale gabinetto di polizia scientifica. Lì sono stati identificati. L'algerino è risultato anche destinatario, con un alias, dell’ordine di espulsione ai sensi del DLG 286/98 art. 13 comma 2 lett.

Gli agenti hanno anche sequestro il coltello utilizzato per commettere la rapina. 
Martedì 5 Settembre 2017, 13:24 - Ultimo aggiornamento: 05-09-2017 17:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP