Burocrazia lunga, deroga del Coni per far giocare il Tam Tam basket

tam tam
di Vincenzo Ammaliato

CASERTA - La Tam Tam Basket, la squadra giovanile di pallacanestro di Castel Volturno formata interamente da atleti figli d'immigrati africani, può giocare al campionato federale che comincia questo fine settimana. La possibilità gli era stata già data due settimane fa da una specifica norma inserita dal governo nella Legge di stabilità. Ma in attesa che la burocrazia faccia il suo corso, è appena intervenuto direttamente il Coni che ha contattato coach Antonelli e gli ha garantito che per la sua squadra la federazione nazionale ha deciso una specifica deroga che prevede possano giocare solo due stranieri per squadra. E non solo: Lo stesso Coni si farà carico del costo del tesseramento dei giovani atleti di Castel Volturno, che è di circa 90 euro ciascuno. Comincia decisamente in discesa il campionato di basket per la Tam Tam. 
Giovedì 9 Novembre 2017, 16:23 - Ultimo aggiornamento: 09-11-2017 16:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP