Benevento, Sagna e Paz per la difesa

sagna
di Luigi Trusio

BENEVENTO - Bacary Sagna, Paz, Yanga-Mbiwa e Bruno Alves. Quattro candidati per due posti: il Benevento va in all-in sul difensore centrale e pesca, tanto per cambiare, dal mercato straniero. I primi due sono i più vicini: per il 34enne ex Arsenal e Manchester City, più di 250 partite in Premier League e 67 apparizioni in Champions, proposto al Benevento il 10 gennaio, così come riportato allora da «Il Mattino») c’è stata un improvvisa accelerata nelle ultime ore e le parti sono vicinissime all’accordo. Con Sagna, vice-campione d’Europa nel 2016 con la Francia, sta trattando direttamente Oreste Vigorito: il giocatore è svincolato dopo la scadenza del contratto con i citizens e libero di accasarsi dove meglio crede. A lui avevano pensato anche Saint Etienne e Marsiglia, ma si è detto desideroso di fare un esperienza nel campionato italiano. Sagna è di norma un terzino destro che però può essere adattato anche da centrale e dunque perfetto per la difesa a tre. Anche De Zerbi avrebbe dato il suo assenso alla trattativa con il franco-senegalese, che potrebbe concretizzarsi a breve con l’incontro tra il Bacary Sagna e Vigorito per mettere tutto nero su bianco.
Giovedì 25 Gennaio 2018, 01:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP