Dramma della solitudine, 62enne ritrovato morto in casa dai vicini

  • 10
A Moiano è morto in solitudine come viveva L.V. il 62enne di Luzzano, dipendente comunale. Una storia di solitudine, come tante che soprattutto in estate emergono, e che stavolta ha riguardato quella del custode del locale cimitero. L’uomo, nel primo pomeriggio di ieri è stato trovato morto nella sua abitazione dove viveva in precarie condizioni. A dare l’allarme alcuni vicini, che non lo avevano visto uscire di casa come ogni giorno. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per entrare in casa. Il 62enne probabilmente, potrebbe essere stato colto da un infarto.
Giovedì 3 Agosto 2017, 08:19 - Ultimo aggiornamento: 2 Agosto, 23:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP