Fondovalle Isclero, la Sovrintendenza dice no al progetto

Sant'Agata - Carenza di documentazione. Con tale identica motivazione la Sovrintendenza per l’archeologica, per le belle arti e del paesaggio delle province di Caserta e Benevento rimanda al mittente, cioè all’area paesaggio di Palazzo San Francesco la richiesta di parere e del permesso di costruire il progetto dei lavori di completamento funzionale dell’arteria Fondovalle Isclero, del quarto lotto (ex sesto), stralcio di completamento, sub stralcio B, tra le località Cotugni e Porretta, in direzione della Valle Caudina e della strada statale Appia, ed il progetto della nuova costruzione dell’istituto scolastico, da destinare a Liceo, all’interno e confinante con l’area scolastica dell’esistente Istituto d’istruzione secondaria «Alfonso Maria de’ Liguori» di via Sant’Antonio abate, inserita, con un finanziamento di 4 milioni e 850mila euro, a totale carico del Miur, nel piano triennale della Regione Campania per l’edilizia scolastica, annualità 2017.
Lunedì 10 Luglio 2017, 07:55 - Ultimo aggiornamento: 9 Luglio, 21:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP