Vento e piromani
montagne a fuoco

Le temperature alte, la siccità prolungata e la mano di qualche piromane stanno danneggiando non poco il patrimonio boschivo dell’intera Irpinia. Per i Vigili del fuoco e la protezione civile continua il tour de force con decine di fronti aperti in tutta la provincia. Le situazioni più gravi restano quelle di Montoro e Paternopoli dove stanno andando in fumo intere montagne. In azione gli uomini del Genio Civile e i volontari.
Sul Mattino in edicola
Domenica 9 Luglio 2017, 22:13 - Ultimo aggiornamento: 09-07-2017 22:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP