Pozzuoli, in campo i volontari: «Liberiamo la spiaggia dall’immondizia»

Pozzuoli - ex Lido Augusto
di Eduardo Improta

Da troppi anni il complesso dell’Ex Lido Augusto, ad Arco Felice nel comune flegreo di Pozzuoli, versa in stato di abbandono ed una politica assente ha precluso a tutta la cittadinanza la fruizione della spiaggia ed il libero transito sulla battigia. Il Comitato Ex Convitto Monachelle e tante altre associazioni, movimenti, comitati e cittadini si riboccano le maniche e si sono dati appuntamento per la pulizia della spiaggia. Per richiamare quante più persone possibili l’invito, diventato virale, corre sui social.

«Per quanto tempo ancora i cittadini - dicono i promotori dell’iniziativa - dovranno essere privati di questo pezzo di costa? Il 25 aprile faremo un’azione di attuazione della Costituzione  restituendo il tratto di spiaggia al libero utilizzo collettivo. Vogliamo affermare un diritto al mare e al libero accesso alle spiagge contribuendo alla revisione del Piano Spiagge ampliandone le parti pubbliche e monitorandone la cura e la manutenzione da parte delle istituzioni. Vogliamo ottenere la retrocessione da patrimonio disponibile ed alienabile a patrimonio indisponibile dell’Ex Convitto Monachelle di proprietà del Comune di Napoli».

L'ex convitto delle Monachelle in Pozzuoli è una struttura non utilizzata da anni di proprietà del comune di Napoli, preda del degrado e dell'abbandono. Da qualche mese è oggetto di un'opera di bonifica da parte della cittadinanza.
Mercoledì 18 Aprile 2018, 12:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP