Asteroide impatta sulla Terra, è la collisione più forte del 2018

Asteroide sconosciuto ai radar impatta sulla Terra, è la collisione più forte del 2018
ARTICOLI CORRELATI
La Terra è stata colpita il 21 giugno scorso da un asteroide rilevato dai radar soltato qualche istante prima dell'impatto. Una sorta di “piccola” roccia infuocata è stata visibile nei cieli della città di Lipetsk, a sud-est di Mosca. Il video, girato da un uomo alla guida, mostra il momento in cui l'asteroide passa dall'atmosfera ad impattare sul suolo terrestre e secondo la NASA è stata la collisione più forte del 2018, infatti è esploso con una forza di tre kilotoni. La difesa planetaria russa creata appositamente per individuare i meteoriti non è riuscita a rintracciarlo in tempo.



Anche se largo quattro metri l'asteroide non ha creato preoccupazioni per gli abitanti della zona ma può essere il giusto esempio per far capire quanto le collisioni siano un serio problema per il pianeta Terra, soprattutto esaminandone la storia. La scorsa settimana, la NASA ha diffuso un nuovo piano per annichilire gli asteroidi e le meteore capaci di distruzione. La missione della NASA sarà quella di prevenire impatti che potrebbero creare panico e distruzione come quella del 2013,  fortunatamente lontana da città e centri abitati, nella provincia russa di Chelyabinsk dove l'esplosione è stata di 440 kiloton, circa 30 volte più potente della bomba che distrusse Hiroshima. La fortuna per l'uomo resta che la gran parte della Terra e ricoperta d'acqua e che al momento nessuna meteora degna di nota distruttiva sembra essere in rotta di collisione con noi.
Lunedì 25 Giugno 2018, 14:00 - Ultimo aggiornamento: 26-06-2018 20:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP