Rebecca, la donna che ricorda ogni giorno della sua vita

Ha memoria di tutta la sua vita per una malattia:
1
  • 302
Rebecca Sharrock è una giovane donna australiana con una patologia rara e singolare: a differenza della stragrande maggioranza delle persone su questo pianeta può ricordare ogni singolo momento della sua vita e riviverlo con la stessa intensità, inclusi sogni, sapori, libri. Nessuna forma di autismo, ma una malattia scoperta solo pochi anni fa all'Università della California. Rebecca soffre, come altre 80 persone in tutto il mondo, di ipertimesia (Hsam) che le consente di avere una memoria autobiografica superiore.



Gestire l'ipertimesia non è semplice e molto spesso questa sindrome l'ha resa una vittima perfetta per episodi di bullismo. Non è in grado di gestire i flussi di ricordi che arrivano all'improvviso e per dormire deve lasciare la luce e la radio accese, in modo da disturbare l'attività della memoria.Viene travolta da flashback di episodi negativi e ha smesso di guardare la televisione perché non sopportava le immagini violente. Solo negli ultimi anni ha imparato a controllarsi grazie ad alcune tecniche di meditazione.

Come riporta il sito Unilad, la ragazza ha raccontato il primo pensiero vivido nella sua mente: "Ricordo mia mamma mettermi nel seggiolino dell'auto e scattarmi una foto. Avevo 12 giorni". Da quel giorno ha memoria di ogni cosa accaduta nella sua esistenza. "Quando rivivo una vicenda anche le emozioni tornano indietro. Lo stesso vale per il dolore: se ripenso a quando a tre anni sono caduta a casa dei miei nonni sento ancora male al ginocchio".

 
Mercoledì 1 Novembre 2017, 14:34 - Ultimo aggiornamento: 01-11-2017 16:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-11-01 19:34:31
Speriamo abbia ricordi felici et gaudenti,altrimenti sai che rottura di palline il perenne rimembramento,,,,,,,,,obliati Titinella,che campi meglio.

QUICKMAP