Egitto terra di sorprese: scoperta tomba di 3500 anni fa

Egitto una nuova tomba che risale a oltre 3.500 anni fa. La scoperta a Luxor. La tomba si trova lungo la sponda occidentale del Nilo. L'annuncio è arrivato dal ministro delle Antichità, Khaled El-Enany, durante una cerimonia nel sito della necropoli di Draa Abul Naga. La tomba dell'epoca della 18esima dinastia contiene una statua che ritrae il proprietario Amenemhat e sua moglie.

La scoperta è opera di una missione archeologica egiziana. All'interno della tomba sono state trovate alcune mummie, anche quella di una madre e dei suoi due figli, manufatti e sarcofagi che risalirebbero alla 21esima e 22esima dinastia.
Sabato 9 Settembre 2017, 15:38 - Ultimo aggiornamento: 09-09-2017 15:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP