I 7 peccati digitali, spopola il tweet che associa i vizi ai social: qual è il vostro?

Un internauta ha stilato una lista che in pochi minuti ha registrato migliaia di retweet
di Rachele Grandinetti

0
  • 24
Se peccare è umano ma perseverare è diabolico, peccare su internet cos’è? Parliamo di coscienza ai tempi dei social. C’è chi ha piena consapevolezza del fatto che la vita, quella vera, ormai si fonde e confonde sempre più spesso con quella virtuale: lo smartphone è la prosecuzione naturale del nostro braccio e se una volta dibattevamo in piazza di politica, attualità, crisi ed economia, oggi ce le mandiamo a dire a suon di post.

Sarà partito da questa verità Guarromántico, un utente che ha stilato una lista in cui ogni vizio capitale è associato ad un vezzo digitale veicolato da una certa piattaforma. Il suo tweet non è passato inosservato e al momento registra oltre 3mila retweet e più di 4mila like. Strappa un sorriso e fa riflettere, evidentemente, sulle dinamiche dei social che, negli anni, abbiamo fatto entrare nella nostra quotidianità e nelle nostre relazioni personali. Quali sono allora i corrispettivi digitali dei peccati capitali? Netxflix è l’accidia, Facebook è l’invidia, Instagram è la gola, Twitter è l’ira, Amazon è l’avarizia, Linkedin la superbia e, ovviamente, Tinder non poteva che essere la lussuria. Meditare per credere.
Lunedì 3 Luglio 2017, 18:18 - Ultimo aggiornamento: 03-07-2017 18:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP