Facebook pensa di nascondere i post gratuiti delle pagine

Facebook testa di dividere il flusso di notizie in due: cioè portare i contenuti gratuiti delle Pagine, quelli relativi alle aziende anche editoriali, fuori dal flusso di notizie che arrivano dagli «amici e dalla pubblicità».

Il test, secondo il Guardian, sarebbe in corso in sei paesi (Bolivia, Guatemala, Cambogia, Slovacchia, Serbia e Sri Lanka) e andrebbe un pò in senso contrario all'avvio, ufficializzato pochi giorni fa, delle notizie a pagamento sulla piattaforma in collaborazione con un gruppo di editori mondiali, Italia compresa.

«L'obiettivo di questo test - spiega Facebook - è capire se gli utenti preferiscono avere luoghi separati per contenuti personali e pubblici. Al momento è solo un test e non c'è l'intenzione di farlo diventare effettivo o di far pagare le Pagine per la distribuzione dei loro post sulla piattaforma».
Martedì 24 Ottobre 2017, 12:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP