WhatsApp, i messaggi eliminati si possono ancora leggere: ecco come

Foto: Ansa/Marcelo Sayao
ARTICOLI CORRELATI
0
  • 435
Era una delle funzioni più attese di WhatsApp: desiderata da milioni di utenti, alla fine di ottobre l'applicazione di messaggistica più famosa del mondo ha introdotto la possibilità di eliminare i messaggi inviati per errore o di cui ci si è pentiti. La funzione - chiamata "elimina per tutti", dà tempo 7 minuti ai mittenti per cancellare il messaggio. Ma ora si scopre che potrebbe non essere del tutto efficace. 

Sugli smartphone Android infatti, è stata scoperta una falla nel sistema di cancellazione delle chat. I destinatari possono riuscire a leggere un messaggio ricevuto, anche se cancellato dal mittente, perché resta visibile nella cronologia delle notifiche.

A far notare il bug è stato il blog specializzato Android Jefe: nei dispositivi con il sistema operativo di Google i messaggi ricevuti finiscono nelle notifiche e da lì si possono recuperare, installando un'app che dà accesso al registro delle notifiche. La più famosa è Notification History, una sorta di archivio di sicurezza delle push. Dei messaggi ricevuti e poi cancellati si potranno leggere i primi 100 caratteri, e solo per le chat testuali. La procedura in realtà è un po' farraginosa e complicata, fatto sta che la possibilità c'è, e la curiosità di leggere un messaggio che il mittente ha eliminato può essere ancora soddisfatta.
Venerdì 17 Novembre 2017, 19:55 - Ultimo aggiornamento: 18-11-2017 14:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP