Quanto vivrai? C'è un'App che predice la data della morte

Quanto vivrai? C'è un'App che predice la data della morte
Conoscere la data in cui lasciare questo mondo? Una risposta prova a darla l''app' Gero, sviluppata dal Moscow Institute of Physics and Technology. L'applicazione, gratuita, sostiene di prevedere la data del trapasso della persona che l'ha scaricata sul proprio smartphone, con una approssimazione di 36,5 giorni. Il tutto monitorando l'attività fisica registrata dal dispositivo e analizzata dall'intelligenza artificiale sviluppata dai ricercatori.

Vaccino antitumore, potrebbe essere disponibile entro un anno: "Elimina il cancro senza chemioterapia"

Gli scienziati russi hanno esaminato i dati contenuti nel National Health and Nutrition Examination Survey (Nhanes) raccolti dal 2003 al 2006, e in base a questi parametri hanno configurato l'algoritmo alla base dell'applicazione che riesce a stimare la longevità della persona mettendo in relazione i dati anagrafici, fisici e sportivi con l'aspettativa di vita.

Secondo i ricercatori, "molte compagnie di assicurazioni hanno già iniziato a offrire sconti ai propri clienti in funzione dell'attività fisica monitorata dai braccialetti fitness in vendita ormai in centinaia di modelli. L'intelligenza artificiale ha raggiunto livelli tali da poter essere usata anche per perfezionare i modelli di rischio legati alla longevità". Lo studio è stato pubblicato su 'Scientific Reports'.
Sabato 31 Marzo 2018, 13:45 - Ultimo aggiornamento: 31-03-2018 16:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP