Se hai l'iPhone 6 (o 7) non aggiornarlo a iOS 11: ecco le conseguenze

Se hai l'iPhone 6 (o 7) non aggiornarlo a iOS 11: ecco le conseguenze
Il nuovo sistema operativo iOS 11 ha fatto retrocedere l'iPhone. iOs 11 è stato rilasciato il 19 settembre 2017 per i nuovi iPhone 8, 8 Plus e iPhone X - e chi ha fatto l'aggiornamento su smartphone se n'è ormai pentito. 

Primo perché la batteria si scarica molto più velocemente e le app sono lente o crashano. In tanti hanno segnalato sui social network e nei forum degli utenti Apple questi disagi su iPhone 6 e anche su iPhone 7. 
Ecco quali potrebbero essere le soluzioni:

- Da un semplice ripristino delle impostazioni di iOS (Impostazioni > Generali > Ripristina > Ripristina impostazioni) al passaggio al primo aggiornamento del nuovo sistema operativo, iOS 11.01.1, che sembra aver corretto i primi bug.

- Utile anche liberare spazio sul telefono, disattivare gli aggiornamenti automatici delle app e disattivare la localizzazione. Oppure si può tornare indietro a iOS 10.3.3 scaricandone il downgrade. Necessario, inoltre, salvare manualmente sul pc ciò che volete mantenere.
Martedì 3 Ottobre 2017, 16:37 - Ultimo aggiornamento: 03-10-2017 16:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP