Apple, in vendita su Amazon caricabatterie e adattatori falsi: «Sono pericolosi»

di Luisa Mosello

Una mela morsicata a colpi di fake. L'ultima allerta arriva direttamente da Cupertino che ha ingaggiato una battaglia contro le contraffazioni che viaggiano on line. E che in particolare gli accessori elettrici ovvero i caricabatteria e gli adattatori della Apple venduti su Amazon. Che però con la mela originale non hanno nulla a che fare avendone solo il marchio e niente più.

A rivelarlo Consumerist il blog della rivista dei consumatori degli Stati Unit Consumer Reports. Che ha fatto un'indagine a tappeto acquistando negli ultimi nove mesi 100 accessori per iPhone e iPad nel negozio virtuale. Risultato: quasi tutti (ben 90) erano falsi. Immediata l'azione legale di Apple contro il produttore dei pezzi sosia cioè la Mobile Star per aver illegalmente adoperato il marchio di fabbrica per oggetti pericolosi per chi li usa. Perché si surriscaldano e possono prendere fuoco. 

Argomento "caldo" ancora di più dopo il recente caso dell'iPhone 7 che in Australia, secondo il racconto di un surfista, avrebbe preso fuoco (Apple a riguardo ha avviato delle indagini). «A differenza dei prodotti originali Apple - ha affermato il produttore del Melafonino in una nota -  questi "fake" non sono sottoposti a test di sicurezza e sono costruiti male». Nella causa giudiziaria Apple ha chiesto ad Amazon che vengano distrutti i falsi prodotti di alimentazione, oltre a un risarcimento alla Mobile Star.
Lunedì 24 Ottobre 2016, 19:05 - Ultimo aggiornamento: 25-10-2016 18:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP