iPhone X, la figlia di un ingegnere della Apple filma in segreto il nuovo modello: licenziato il padre

1
  • 528
L'iPhone X arriverà nei negozi il 3 novembre, ma su Internet trapelano da settimane foto e filmati con le prime immagini delle confezioni e dello smartphone. Uno di questi ha causato il licenziamento di un ingegnere Apple. Il video è stato girato dalla figlia, Brooke Amelia Peterson, nel bar della sede di Cupertino. La compagnia ha fatto rimuovere il video dalla piattaforma, e ha licenziato l'uomo, per violazione delle regole interne di segretezza.

È stata la stessa ragazza a raccontare la vicenda. Era andata a trovare il padre al Campus di Apple e lì l'uomo l eha mostrato l'oggetto più desiderato da milioni di fan di Apple. «Non pensavo di fare danni, anche perché sul web giravano tante immagini, il dispositivo è già stato svelato». Il video è diventato virale, a quel punto Apple le ha chiesto di toglierlo. «Così ho fatto, ma mio padre è stato comunque licenziato. Se violi una regola hanno tolleranza zero. Dovevano fare quello che hanno fatto».
 

La giovane si è scusata con il padre, che si è preso «la piena responsabilità per la regola che ha infranto». Intanto sale l'attesa per il nuovo melafonino, con una domanda che Apple nei giorni scorsi ha definito «alle stelle», confermando le indiscrezioni su una richiesta molto più sostenuta dell'offerta. Quanto alle consegne, chi lo preordina online dovrà attendere almeno 5-6 settimane per averlo.
Lunedì 30 Ottobre 2017, 12:50 - Ultimo aggiornamento: 31-10-2017 08:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-10-31 07:57:15
Anche dalla sagoma chiatta si capisce che questa ragazzina è stupidina.

QUICKMAP