Apple, l'analista: «iPhone X potrebbe presto essere ritirato per le scarse vendite»

2
  • 11
L'iPhone X, lo smartphone innovativo con cui Apple ha celebrato i dieci anni del melafonino, sta registrando vendite inferiori alle attese, e per questo Apple potrebbe togliere in autunno il dispositivo dal suo catalogo, cessandone la produzione in estate. A dirlo è Ming-Chi Kuo, analista di Kgi Securities ed esperto della compagnia di Cupertino.

Stando all'analista, l'iPhone X non ha avuto l'accoglienza sperata specialmente in un mercato grande come quello cinese. Il problema sarebbe legato alla famigerata «tacca», cioè l'inserto nero nella parte alta del display dove trovano posto i sensori del telefono: ai consumatori darebbe l'impressione che ci sia meno spazio utilizzabile sullo schermo, e per questo preferirebbero comprare l'iPhone 8 Plus.
Lunedì 22 Gennaio 2018, 13:40 - Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio, 12:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-01-22 18:16:00
Non si chiedono che il prezzo è troppo alto
2018-01-22 14:09:50
Non credo sia dovuto alla "tacca", a mio avviso (ed è lo stesso motivo per il quale io non l'ho preso) pur essendo più grande lo schermo la grandezza dello smartphone è comunque - Altezza: 143,6 mm - Larghezza: 70,9 mm - Spessore: 7,7 mm, pertanto per chi è abituato al Plus non riesce a ritornare su misure inferiori. Se facessero il Plus a tutto schermo sarebbe il TOP e sono certo che sarebbe un successone!!! Almeno questo è stato il mio ragionamento. Se

QUICKMAP