Miliardario giapponese primo turista spaziale attorno alla Luna con SpaceX di Musk: astronauti e artisti

Elon Musk e Yusaku Maezawa
di Enzo Vitale

Arcano svelato. Elon Musk ha rivelato stanotte il nome del turista spaziale che, molto probabilmente nel 2023, sarà inviato in orbita intorno alla Luna a bordo di una navetta di Space X.

Leggi anche Venduto il primo biglietto turistico per la Luna: l'acquirente è un giapponese.

Si tratta del miliardario giapponese Yusaku Maezawa patron di  Zozotown, il gigante dell'abbigliamento sul web. Ma l'equipaggio sarà allargato anche ad altre persone: artisti, pittori registi e chissà, forse anche poeti. Saranno loro il nocciolo duro del progetto artistico-spaziale definito dallo stesso Maezawa #dearMoon.


(Yusaku Maezawa alla fine della conferenza stampa sulle spalle di Elon Musk)

IL COSTO ANDATA E RITORNO
Se qualcuno sperava di conoscere il prezzo del singolare biglietto di andata ritorno dal nostro satellite naturale, è rimasto deluso. Il miliardario giapponese, infatti, non ha proferito parola sul tema e ha lasciato, ancora una volta, a Elon Musk l'incombenza della rivelazione. In effetti non esiste una cifra precisa del biglietto, per adesso siamo nel campo delle ipotesi visto che l'equipaggio sarà composto da circa otto persone.
Ad ogni modo, nel corso della conferenza stampa svoltasi nel quartier generale di SpaceX a Hawthorne, in California, il patron di Tesla si è sbilanciato calcolando in circa cinque miliardi di dollari la spesa complessiva per approntare il progetto del Bfr (Big Falcon Rocket), il razzo di SpaceX che nei piani del miliardario sudafricano dovrà, un giorno, colonizzare il Pianeta Rosso.


(Il video del progetto #dearMoon su Youtube)

PAROLA AL MILIARDARIO GIAPPONESE
«Sin da  bambino, ho amato la Luna: è stata il sogno della mia vita. Ho scelto di andare sulla Luna con degli artisti, chiederò di creare qualcosa al ritorno sulla Terra e questi capolavori potranno ispirare il sognatore che c'è in ciascuno di noi», ha detto Maezawa nel corso dell'incontro nel quartier generale di Space X.
A bordo della navicella, dunque, caso unico nella storia dell'esplorazione spaziale, ci sarà spazio, è proprio il caso di dirlo, per gli artisti-astronauti.
Martedì 18 Settembre 2018, 14:35 - Ultimo aggiornamento: 18-09-2018 15:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP