Rai, ecco i 196 curricula per il cda: da Minoli a Del Noce, i grandi vecchi ma c'è anche la "iena" Giarrusso

Sono pubblici da oggi sui siti di Camera e Senato i 196 curricula inviati da altrettanti aspiranti membri del nuovo cda della Rai. Tra i nomi, tutti i consiglieri uscenti di viale Mazzini ma anche alcuni "grandi vecchi" che si rimettono in gioco. Da Gianni Minoli a Fabrizio Del Noce a Enzo Savarese. C'è la ex iena Dino Giarrusso, già aspirante candidato alle elezioni politiche con M5S poi cooptato nello staff pentastellato nella Regione Lazio.

Tra gli esclusi dal Parlamento, per un motivo o per l'altro, che cercano una exit strategy con la Rai c'è anche Nunzia De Girolamo, paracadutata da Forza Italia in Emilia ma bocciata dagli eelttori. E ancora, giornalisti come Francesco Siddi e Alberto Contri, l'avvocato Luigi Di Majo (quasi omonimo, una j al posto della i, del leader pentastellato), l'autore radio e tv Aldo Forbice, il leader del Codacons Carlo Rienzi. C'è poi la carica degli ex portavoce della prima Repubblica, dall'ex storico portavoce di Ciriaco De Mita Giuseppe Sangiorgi alla "voce" di Renato Altissimo, Camillo Ricci. 

Per vedere tutti i curricula, ecco il link
 
Martedì 5 Giugno 2018, 15:43 - Ultimo aggiornamento: 07-06-2018 00:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-06-05 23:27:39
...come rito vuole, adesso ci sarà l'assalto alla RAI... poi arriveranno a mediaset e il regime è fatto... Però fate attenzione ai generali, pagateli e strapagateli bene altrimenti succederà l'irreparabile.

QUICKMAP