Dal game show di Amadeus alle Spose di Costantino, le novità di Raidue per l’inizio del 2018

di Marco Castoro

Si spengono le luci di quell’ultimo caffè, cantava Domenico Modugno, anticipando un po’ la filosofia delle tv generaliste nel periodo natalizio. Mediaset ha bruciato tutti, anticipando i tempi. Ha mandato già in ferie Barbara d’Urso, Maurizio Costanzo e Maria De Filippi che torneranno più agguerriti che mai alla ripresa delle ostilità (tanto per citare Sandro Ciotti). Ma anche la Rai si presenterà pronta alla sfida. 

Ecco cosa ci propone Raidue per gennaio. La rete di Andrea Fabiano, sull’onda degli ascolti di Renzo Arbore, ha preparato un piattino goloso per i telespettatori. Vecchie e nuove produzioni che dovrebbero lucidare il brand di Raidue. Si parte il 4 gennaio con l’ormai collaudato Boss in Incognito con Gabriele Corsi padrone di casa. Il format legato al mondo del lavoro (versione italiana di Undercover Boss) è sempre stato sinonimo di buoni ascolti (share in doppia cifra), al punto da diventare uno dei punti di forza della rete. 

Lunedì 8 gennaio in prime time ecco la prima novità. Puntata di esordio (in tutto sono quattro) per Le Spose di Costantino, il nuovo docu-reality di Raidue. In pratica quattro spose e quattro viaggi di nozze verso mete insolite per il conduttore Costantino della Gherardesca che testerà cosa significa la vita di coppia in quattro diversi Paesi lontani. E che coppie! Visto che le sue moglie, una diversa a puntata, saranno altrettanti tipini tutt’altro che arrendevoli: Elisabetta Canalis, Paola Ferrari, Eleonora Giorgi e Valeria Marini. 

Il 9 gennaio, martedì, salpa la nuova stagione di Stasera tutto è possibile, il game show molto divertente sempre con Amadeus in conduzione, reduce da precedenti stagioni con ascolti super. Mentre è fissato per il 12 gennaio l’appuntamento con il nuovo talk di attualità della rete. Va in prima serata e il titolo scelto è Kronos. Conduttori Giancarlo Loquenzi e Annalisa Bruchi che ha lasciato ai box il suo Tabloid. Al primo spetterà di introdurre il segmento d’apertura. E non solo perché chiuderà anche la trasmissione con un faccia a faccia con l’ospite, sicuramente un politico, visto che saremo in piena campagna elettorale. La parte centrale del programma vede una donna sola al comando, Annalisa Bruchi, che dovrà gestire il confronto su un tema di attualità che divide due opposte fazioni. Pane per i denti per la conduttrice che seguendo il Palio da diversi anni è abituata a vedersela con le contrade. 

A proposito di sfide Raidue sarà la rete delle Olimpiadi Invernali di Corea. Ma viste le diverse ore di fuso le dirette prenderanno gran parte del palinsesto notturno.
Venerdì 15 Dicembre 2017, 20:20 - Ultimo aggiornamento: 15-12-2017 20:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP