Morta Ann Wedgeworth, la civettuola Lana di Tre cuori in Affitto

Morta Ann Wedgeworth, aveva 83 anni
0
  • 272
Ann Wedgeworth, attrice statunitense (origini texane) di teatro, cinema e tv, notissima al pubblico italiano per la parte nella popolare sitcom "Tre Cuori in Affitto", è morta all'età di 83 anni. Qui ottenne grande notorietà per il ruolo di Lana Shields, la civettuola divorziata della sit-com «Tre cuori in affitto» («Three's Company») andata in onda tra fine anni Settanta e primi anni Ottanta. Ann-Lana si divertiva a importunare il protagonista Jack Tripper che puntualmente la respingeva. Tra l'altro anche l'attore che lo interpretava, John Ritter, è morto in California nel 2003 all'età di soli 55 anni.



Ann Wedgeworth apparve inizialmente in ruoli cinematografici di secondo piano, tra cui quello di Frenchy ne Lo spaventapasseri (1973) e di Katie in Batte il tamburo lentamente (1973), rispettivamente accanto a Al Pacino e Robert De Niro. Vincitrice del Tony Award alla miglior attrice non protagonista in uno spettacolo grazie alla commedia teatrale Capitolo secondo di Neil Simon, recitò anche nella soap opera Destini (1967-1970) e in varie serie televisive, tra cui Tre cuori in affitto e Evening Shade (1990-1994).



Durante tutti gli anni Ottanta l'attrice ha ricoperto vari ruoli per il grande schermo, spesso interpretando ruoli di madri, come nei film Una cotta importante e Sweet Dreams. Ha lavorato con molti registi, tra cui Krzysztof Zanussi, Sam Shepard, Peter Weir.

Domenica 19 Novembre 2017, 09:10 - Ultimo aggiornamento: 19-11-2017 10:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP