Alessia Marcuzzi a Verissimo: «Bianca Atzei? Ha bisogno di innamorarsi ancora»

Isola, Alessia Marcuzzi a Verissimo: «Ho sofferto molto per le cattiverie dopo il Cannagate»
La padrona di casa dell'Isola dei Famosi ospite a Verissimo: Alessia Marcuzzi è comparsa oggi in studio, parlando di questa edizione del reality, a due giorni dalla finalissima.



«Sono stati mesi belli, ma difficili. La diretta della finalissima di lunedì sarà dall'ex area Expo e non all'Idroscalo», ha spiegato Alessia a Silvia Toffanin. Poi, una battuta su tutti i concorrenti che hanno partecipato alla sfida in Honduras: «Amaurys mi piace per il suo doppio lato, sembra un duro ma diventa dolcissimo quando pensa alla sua famiglia. La lite con Jonathan? Non credo si sia trattato di omofobia, ma di un normale scontro. Jonathan è uno stratega intelligente, voleva far arrabbiare Amaurys e ha saputo toccare i tasti giusti. Bianca Atzei è una ragazza fragile e dolce, ha bisogno di innamorarsi di nuovo. Francesca Cipriani ci ha fatto ridere tantissimo, è buona. Alessia Mancini è davvero così tosta e metodica come sembra».

Quando le si chiede chi è il preferito tra i concorrenti, Alessia Marcuzzi spiega: «Uno ce l'ho, ma siamo in televoto e non posso rivelarlo». Poi si confida all'orecchio di Silvia Toffanin e sembrerebbe bisbigliare il cognome di Francesca Cipriani. Si parla poi dei tanti ritiri: «Dispiace molto, abbiamo anche dovuto mandare altri concorrenti ma ci sono decisioni stabilite dai medici che hanno visitato i nostri concorrenti, evidentemente non erano nelle condizioni di continuare».

Alessia Marcuzzi si commuove poi quando ricorda i tanti attacchi subiti durante questi mesi di conduzione: «Non era bello sentire mio figlio che diceva: "Mamma, dicono che sei un'ubriacona". Ho smesso di guardare tv e social, mi sono concentrata solo sulla mia trasmissione. Si parla tanto di Cannagate, ma ho chiesto agli autori di visionare le registrazioni e se dicono che non ci sono prove, mi fido di loro. Sono pentita della lite con Eva Henger, ma in quel momento mi attaccava dicendo falsità e ho perso la testa, ma litigare è umano». Si parla poi dei piani futuri: «Sono orgogliosa di aver difeso il programma e di essere andata avanti senza mai buttarmi giù. Da martedì mi prendo qualche giorno per me e poi tornerò ad organizzare la mia meravigliosa famiglia allargata».
Sabato 14 Aprile 2018, 17:55 - Ultimo aggiornamento: 14-04-2018 20:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP