Coppia gay a «Ballando con le Stelle», Mario Adinolfi choc: «Operazione vergognosa, non è naturale»

Coppia gay in gara a
2
  • 656
È partito il conto alla rovescia per l'esordio della nuova edizione di "Ballando con le Stelle". Stasera il programma di Milly Carlucci tornerà su Rai1, ma a poche ore dalla messa in onda già scoppia la prima polemica.




Ballando con le Stelle: Milly Carlucci risponde a C'è Posta per te con un robot

Quest'anno nel cast, anche il costumista Rai e capo-tutor di "Detto Fatto" Giovanni Ciacci che si esibirà con il ballerino professionista Raimondo Todaro. Si tratta della prima coppia di uomini a calcare il palco di "Ballando" e a qualcuno la novità non sarebbe andata giù. Mario Adinolfi, presidente nazionale del Popolo della famiglia, in una lettera inviata anche alla sede Rai della Basilicata, avrebbe espresso il suo disappunto: "È un'operazione vergognosa per attirare l'attenzione sul programma. In prima serata davanti alla tv ci sono i bambini".



Non è tutto. "Quella di Ballando è un'operazione ideologica che vuole rappresentare come naturale ciò che naturale non è. È solo una tassa ideologica pagata alla lobby Lgbt". E per concludere: "Sono sposato con una romagnola e in balera mai visti due uomini ballare, conosco il mondo dei tornei di ballo fino ai livelli internazionali e non sono ammesse coppie di soli uomini".

 
Sabato 10 Marzo 2018, 10:12 - Ultimo aggiornamento: 10-03-2018 18:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-03-10 19:40:32
Questi sconci in Italia sono cose di normale amministrazione. Ecco perche l"Italia e' il paese che e'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
2018-03-10 17:01:59
che schifo portare questo abominio su rai 1 in prima serata. una mancanza di rispetto per tutti i telespettatori che pagano il canone e devono assistere a sconcezze simili. ormai l'asticella la si alza sempre di più, che faranno in futuro sdoganeranno anche la pedofilia ? possibili che nessuno metta un freno ?

QUICKMAP