Michele Santoro e Carlo Conti, il 2018 di Raitre comincia col botto

di Marco Castoro

Michele Santoro e Carlo Conti sono i big di inizio 2018 per Raitre. Il teletribuno ricomincia l'avventura del suo programma dal titolo M l'11 gennaio (quattro prime serate del giovedì), mentre l'ex Sanremo si cimenterà in un revival di una storica e gloriosa trasmissione del passato Rai, ovvero Ieri e Oggi, portata al successo dal genio di Lelio Luttazzi, il mitico conduttore della Hit Parade con i dischi nell'Olimpo. Conti arriva con la befana il 5 gennaio, e sarà in onda per 5 seconde serate.

Lunedì 8 gennaio torneranno la striscia quotidiana di #cartabianca e in prima serata Presa diretta. Dal 14 gennaio la domenica sera riecco Amore Criminale con una nuova conduzione affidata a Veronica Pivetti che prende il posto di Asia Argento. Storie maledette invece la vedremo a marzo.

Da segnalare due altre novità, presenti nella fascia access, quella che precede la prima serata. Si tratta di altrettanti rotocalchi senza conduttori ma con servizi e testimonianze. Il 7 gennaio al via Le ragazze del '68 (in onda la domenica) con storie e personaggi pubblici. Mentre da lunedì 8 parte Non ho l'età, storie d'amore nella terza età, da raccontare alla maniera di Stato Civile, la trasmissione andata in onda la scorsa stagione. 

Un altro appuntamento per il pubblico della rete diretta da Stefano Coletta è Grazie dei Fiori, un programma che nelle 4 settimane prima di Sanremo porterà il telespettatore nel clima festivaliero, attraverso aneddoti e costume. 
Sabato 16 Dicembre 2017, 19:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP