Oscar della danza, trionfo per il costumista Giuseppe Tramontano

di Teresa Iacomino

È di Sorrento il più bravo costumista italiano per la danza. Si tratta di Giuseppe Tramontano che si è aggiudicato l’Oscar per la danza 2017 a Roma. Vittoria che premia anni di lavoro che hanno portato Tramontano tra l’altro a curare i costumi per il Premio Caruso e per il Concerto di Capodanno al teatro La Fenice di Venezia, e gli abiti di scena negli spettacoli di Christian De Sica e nei film di Massimo Boldi. Tramontano ha poi creato costumi che sono stati indossati da Rudolf Nureyev.

Soddisfatto Tramontano. «Devo dire grazie a tutti i ragazzi, più di duemila, che hanno indossato le mie creazioni. È attraverso la loro passione che la danza può continuare a brillare nel mondo. Noi coloriamo le idee, perché il costume deve dare forza a chi lo indossa».

Elogi arrivano dal sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo e dall’assessore agli Eventi Mario Gargiulo: «Siamo felici che Tramontano abbia saputo portare in tutta Italia un’eccellenza del nostro territorio». Parole alle quali si unisce Salvatore Piedimonte, direttore editoriale di Eduardo Tv: «Tramontano è un’eccellenza italiana. Un orgoglio per tutti noi».

La serata degli Oscar della danza, condotta da Pino Strabioli e curata nella direzione artistica da Luciano Cannito, ha visto tra i premiati anche Daniele Cipriani, che ha ottenuto uno dei riconoscimenti più ambiti, quello per il maggior numero di biglietti venduti nel mondo della danza.
Lunedì 30 Ottobre 2017, 17:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP