In rete «Inferior», e il balletto Excelsior diventa un horror

ARTICOLI CORRELATI
Si chiama Aurora ed è una ballerina la protagonista del video “Inferior”. In pochi giorni ha raggiunto su Facebook 350 mila visualizzazioni, diventando virale per il mondo della danza. Il filmato è una parodia macabra del balletto “Excelsior”, un esempio italiano per eccellenza di primo Novecento. Nell’originale il balletto era celebrato come progresso. Qui, invece, in perfetto stile horror, si manda a morte, sopprimendolo. L’atto d’accusa proviene dall’associazione 'Ora' che due anni fa ha lanciato un altro progetto divenuto un cult nella rete, “Quasi medici”.

“La nostra denuncia vuole stimolare un dibattito pubblico e avere delle risposte dalla politica e dalle istituzioni”, dice Aniello Ferrone, presidente dell’associazione e autore di “Inferior”. “Se scompaiono le scuole di ballo, muoiono i detentori di un sapere importante. La mia Aurora è un’eroina della danza, una Giovanna d’Arco che si immola”.
 
Lunedì 29 Maggio 2017, 15:15 - Ultimo aggiornamento: 29-05-2017 15:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP