«Luigi Tenco è stato ucciso»: dopo cinquant'anni Aldo Colonna riapre il giallo

Luigi Tenco
di Valeria Arnaldi

  • 441
ROMA - “Posso dire con certezza che Luigi Tenco è stato ucciso”. Aldo Colonna, giornalista, ha scelto le telecamere di Domenica Live per esporre la sua tesi sulla morte di Tenco.
Secondo Colonna, “Tenco avrebbe raccontato a Dalida di aver saputo i nomi dei vincitori dell’edizione e di essere pronto a rivelarli in una conferenza stampa il giorno seguente". Afferma inoltre che L’autopsia è incompatibile con un suicidio. La firma sul biglietto è ridicola, io credo che quel messaggio sia falso”.
E ancora: “Fu avvicinato da persone che gli dissero di stare attento con quelle dichiarazioni e gli promisero di fargli vincere l’edizione dell’anno successivo del festival. Tenco non accettò, era un uomo integro”.
Su queste basi, Colonna afferma che non si trattò di suicidio ma di omicidio.
La tesi dell’omicidio non è nuova. Già in passato, altri sostennero che il cantante fosse stato ucciso. A cinquant’anni dalla morte, si riapre il giallo sulla fine di Tenco.
 
Domenica 12 Febbraio 2017, 19:08 - Ultimo aggiornamento: 12-02-2017 19:11


QUICKMAP