Festa world music con Tourè
E domani De Magistris in platea

Michelle Hunziker con Enzo Avitabile e Peppe Servillo
ARTICOLI CORRELATI
di Enzo Avitabile

Stasera siamo il Napoli che ha comprato lo straniero, con De Laurentis che non si tira indietro ed investe sull'uomo giusto. Solo che in musica non conta quanto di spende, non ci sono certo in ballo i milioni del calcio, ma chi sa fare gol con le sue note, con la sua musica.
Così, «Il coraggio di ogni giorno», dopo essere partito da Scampia per arrivare a Sanremo, continua il suo viaggio verso l'Africa. Nella notte delle autocover, come le chiama Federico Vacalebre che si diverte sempre con le parole, io e Peppe Servillo ci siamo fatti raggiungere da fratelli: Daby Tourè e il resto degli Avion Travel, su questo palco a 18 anni dalla loro storica vittoria del 2000.
Daby viene dalla Mauritania, appartiene alla famiglia dei Tourè Kunda, tra le prime star della world music, ed è uno storico collaboratore di Peter Gabriel: porterà nella sua lingua tutta la sua seconda strofa, ma si misurerà anche in italiano. (Con)Fondiamo lingue e ritmi, la musica del mondo invade l'Ariston. Gli Avion Travel, con l'eleganza e la discrezione che gli compete, faranno il resto, non sostituendosi all'orchestra, ma ognuno con il loro strumento, il suo contributo, il suo coraggio sonico quotidiano.
Ps. Domani viene anche il sindaco De Magistris a tifare per noi in teatro.
Venerdì 9 Febbraio 2018, 12:51 - Ultimo aggiornamento: 09-02-2018 13:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP