Tormentoni estivi: Eddy Scampia e «Libberato» celebrano il Cilento

Pasquale Palma nei panni di Libberato
di Gennaro Morra

È un tributo alle mete estive del Cilento il tormentone lanciato oggi sui social network dal comico napoletano Pasquale Palma. Nei panni dei cantanti neomelodici Eddy Scampia e Vivo D’Angelo, che ormai si è trasformato nell’alterego del rapper misterioso Liberato, aggiungendo una “b” di troppo, l’attore con questa “Mi demolisci el corazon” fa il verso alle hit spagnoleggianti, che di solito d’estate s’impossessano di jukebox e palinsesti radio. Ma di spagnolo in questo brano c’è giusto una parte del titolo, mentre testo, musica (che sono opera di Pasquale Palma, Gennaro Scarpato e Mauro Spenillo) e video (diretto da Luciano Filangieri) raccontano di un amore vissuto sulle spiagge di Palinuro, definita “la Miami del futuro”.
 
 
Ma la vera chicca è l’incontro artistico tra Eddy Scampia e Vivo D’Angelo-Libberato, che per la prima volta duettano insieme: «Eddy Scampia e Vivo D’Angelo sono i miei personaggi più amati dal pubblico. Era ora che si “incontrassero” in un unico video», spiega Palma. E sull’idea di dare a Liberato il volto di Vivo spiega: «Le canzoni di Liberato sin dall’inizio mi sono sembrate una rivisitazione in chiave moderna di quelle di Nino D’Angelo degli anni 80 e quindi mi faceva ridere scoprire che il vero “Libberato” fosse Vivo D’Angelo, il mio personaggio fan numero uno di Nino». Ma il suo è solo un gioco che non nasconde illazioni: «Non credo che dietro il fenomeno Liberato ci sia davvero D’Angelo, ma merita un applauso chiunque esso sia».
Mercoledì 4 Luglio 2018, 19:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP