Tiziano Ferro a Fontana dopo frasi sui gay: «Mi basterebbe non sentirmi invisibile»

«Non voglio supporto, mi basterebbe smettere di sentirmi invisibile». Tiziano Ferro risponde così alle parole del ministro Fontana, il titolare del dicastero su famiglia e disabilità, che in un'intervista aveva detto che «le famiglie arcobaleno non esistono». Una frase che aveva scatenato indignazione da parte delle associazioni Lgbt e di una parte del mondo politico.

Domenica 3 Giugno 2018, 14:04 - Ultimo aggiornamento: 03-06-2018 16:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP