Tiziano Ferro assolto dalle accuse di evasione fiscale, lo sfogo su Facebook: «Sciacalli»

Tiziano ferro assolto, lo sfogo su Facebook:
"Questa la dedico a chi mi è stato accanto". Così Tiziano Ferro commenta la notizia della sua piena assoluzione da tutte le accuse a lui mosse nel procedimento penale che lo vedeva imputato per reati fiscali. "Sono sempre stato zitto - scrive il cantante su Facebook - Sopportando in silenzio i giudizi e le offese di sciacalli e avvoltoi che mi si scagliavano contro, senza neanche chiedersi davvero quale fosse la verità". "Ho avuto la fortuna di potermi difendere - aggiunge - al contrario di tante persone che sono state perseguitate fino a crollare". "Il mio pensiero va a loro - conclude - questa però la dedico a chi mi è stato accanto".



Probabilmente un pensiero Ferro lo ha dedicato dopo l'assoluzione (con formula piena perché il giudice ha verificato che davvero il cantante di Latina ha vissuto all'estero per lunghi periodi e che i suoi trasferimenti non erano fittizi) anche a Fedez e J-Ax, che nel brano 'Comunisti col Rolex' lo prendevano in giro proprio per i suoi guai col fisco. "Tiziano Ferro si è comprato l’attico di fianco a Fedez / con i soldi risparmiati a cena con il fisco inglese", recita la canzone. Il 'dissing' (pratica molto in voga tra i rapper che si insultano tra colleghi nelle canzoni) di Fedez e J-Ax non era passato inosservato a Ferro, che si era però limitato a commentare: "Io sono fuori da un certo mondo. Ognuno fa il suo mestiere... e il mio è il cantante".
Mercoledì 20 Dicembre 2017, 10:38 - Ultimo aggiornamento: 20-12-2017 11:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP