Più di cinquemila click per il video dei salernitani Fruit Joy Big Band

contaminazioni sonore
di Luca Visconti

Spopola online “Strana la vita” il primo singolo della Fruit Joy Big Band, super gruppo ska-reggae-rock steady salernitano. Pubblicato sabato 7 luglio sul proprio canale Youtube e sullla pagina Facebook ufficiale, il videoclip realizzato dal regista Simone Braca, ha già totalizzato più di 5.000 visualizzazioni, oltre a 150 condivisioni tra Facebook e Instagram.
 
 Un mix di ska, reggae e rock-steady per un suond fresco che spazia dal reggae allo ska, catturando l’ascoltatore dalla prima all’ultima nota, “Strana la vita” è il primo brano inedito della band, registrato sotto la supervisione del musicista Angelo Napoli, che ha curato la produzione artistica del brano, i suoni in fase di registrazione, finalizzando il mixaggio all’interno del Sonic Temple Studio di Fabio Calluori. Il master finale è stato invece realizzato presso lo SpitFire Mastering. Alle registrazioni ha partecipato anche il trombonista Aniello Sessa, che negli anni ha supportato la band in diversi concerti live.

Dal brano è stato tratto il videoclip omonimo per la regia di Simone Braca, filmaker salernitano trapiantato a Bologna. Girato in diverse location della provincia di Salerno, tra cui il Dum Dum Republic di Capaccio-Paestum, il B38 di Marina di Eboli, il videoclip racconta la storia di una coppia di amici, un ragazzo ed una ragazza, nella quale lui si scopre innamorato di lei nel momento in cui quest’ultima frequenta un altro.
 
Fondata nel 2009 a Salerno da Pietro Sinno, Roberto Marino, Luca Orlando e Diego Russomando, in 10 anni la FJBB si è imposta sulla scena musicale salernitana e campana per il brio musicale dei loro arrangiamenti di brani di cantautori italiani (Giuliano Palma & The Bluebeaters, Rino Gaetano, Pino Daniele, Daniele Silvestri, Max Gazzè e Jovanotti) fino ai classici del genere ska-reggae di gruppi come The Specials, Apres la classe e Meganoidi. Per consentire alla band di esprimersi al meglio nel percorso musicale intrapreso, alla formazione “base” si è aggiunta la "sezione fiati" -Silvio Rossomando (sax) e Bruno Marino (tromba) - e sono entrati a far parte del gruppo anche il giovane batterista Domenico Pascale e il pianista molisano Giorgio Lombardi.
 
La Fruit Joy Big Band è composta da Pietro Sinno, voce; Roberto Marino, chitarra; Domenico Pascale, batteria; Diego Rossomando, basso; Luca Orlando, piano; Giorgio Lombardi, piano&cori; Bruno Marino, tromba; Silvio Rossomando, sax.
Mercoledì 11 Luglio 2018, 14:52 - Ultimo aggiornamento: 11-07-2018 14:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP