Frah Quintale e Cosmo, torna il Meeting del Mare al porto di Marina di Camerota

Nel Cilento musica indipendente
di Luca Visconti

Al porto di Marina di Camerota di scena tante band del nostro territorio e tre big: Frah Quintale, che si esibirà stasera dalle 21, Cosmo (domani in piazza) e Mellow Mood, a chiudere la kermesse, il 3 giugno.

Dalle 15 ci saranno mostre, installazioni, secret concerts e visul art, mentre stasera l'attesa live set di Quintale.

Classe 1989, inizia il percorso musicale all’interno dei Fratelli Quintale, giovane ed eclettico gruppo hip hop che può vantare, dal 2006 al 2015, 6 dischi all’attivo (3 album ufficiali e 3 mixtape).

Affiancato dal produttore trentino Ceri, la prima uscita da solista con l’etichetta indipendente Undamento è stata ad inizio 2016 con il brano “Colpa del Vino” che riprende perfettamente il discorso musicale intrapreso nell’ultimo disco dei Fratelli Quintale "Tra Il Bar e La Favola".

A fine anno esce l’EP “2004”, che ha ottenuto un buon riscontro di pubblico e dei media musicali, che lo hanno definito “uno dei migliori prodotti musicali indipendenti del 2016”.

Con la produzione di Ceri, il progetto è stato interamente realizzato in autonomia da Frah Quintale, che ne ha curato le grafiche, i video ed i comunicati stampa, scritti a mano.

L'anno scorso è uscito “Regardez Moi”, il primo lavoro sulla lunga distanza, interamente scritto da Frah, già considerato da rapburger.com tra “i 13 rapper italiani su cui puntare nel 2017”.

Interamente scritto da lui e prodotto da Ceri, il disco è stato registrato all’Undamento HQ a Milano, mixato e masterizzato da Gigi Barocco allo Studio104 di Milano, da Eugenio Bambini e Stefano Ceri presso Undamento HQ. Al cd hanno collaborato anche Pietro Paletti (“Branchie”) ed Anansi (“Gli Occhi”).

Domani si replica con il pop elettronico di Cosmo e dopodomani cala il sipario con il reggae dei Mellow Mood.

 
Venerdì 1 Giugno 2018, 10:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP