«Je sto vicino a te» live per Pino Daniele
Diretta streaming stasera dalle 21

ARTICOLI CORRELATI
0
  • 475
La terza edizione del concerto-evento in memoria di Pino Daniele, voluto dal fratello Nello insieme al Comune di Napoli, si tiene sabato 18 marzo alle 21 al Palapartenope, in via Barbagallo 115. L'evento sarà trasmesso in diretta streaming sul nostro sito.  

La città ha risposto anche quest'anno velocemente all'invito. I biglietti gratuiti distribuiti on line dal Comune sono terminati dopo 15 minuti dall'apertura del link dal quale è stato possibile scaricarli. Solo 300 biglietti, a questa mattina, ancora disponibili al botteghino del Palapartenope (ore 10-18) in via Barbagallo ed è possibile ritirarne solo uno a persona. 
 

L'evento aperto alla città, con ingresso gratuito, fino a esaurimento dei posti a disposizione, con diretta radiofonica su Radio Marte e diretta streaming sul sito de "Il Mattino", quest'anno avrà sul suo palcoscenico, al fianco di Nello Daniele, Peppe Barra, Dodi Battaglia dei Pooh, Nino Buonocore, Nino D'Angelo, Sal Da Vinci, Fabio De Caro, Maurizio de Giovanni, Tony Esposito, Marina Mulopulos, 99 Posse e Marco Zurzolo, insieme a sorprese dell'ultimo momento. Sul palco una band formata da Flex Aiello, Paolo Badà, Diego Imparato, Tony Panico, Lino Pariota, Claudio Romano, Michele Arcangelo Caso e Tony Cercola. Warm up a cura di dj Roberto Funaro.

Nino D'Angelo duetta con Nello Daniele  in "Donna Cuncè", come fece in piazza del Plebiscito nel 2008 con Pino Daniele. Marina Mulopolos eseguirà “Mo basta”; Peppe Barra, “Cammina cammina”; Nello Daniele con Dodi Battaglia, “Quanno chiove”;

Nino Buonocore con il suo chitarrista Nico Di Battista, “Je sto vicino a te” e “Putesse essere allero”; Nello Daniele con Sal da Vinci, “Voglio di più”; Nello Daniele con Marco Zurzolo, “Chi tene o mare”; 99 Posse, "Evviva o 're" in medley con "Cuore cuore".

L'evento è anticipato di un giorno, rispetto alle prime due edizioni, per evitare coincidenze con la proiezione al San Carlo del docufilm dedicato al cantautore napoletano. A mezzanotte si entra nel 19, giorno in cui il Lazzaro Felice avrebbe compiuto 62 anni.

A presentare il programma e ricordare la grandiosità del cantautore più amato di tutti i tempi, in Sala Giunta a Palazzo San Giacomo, il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, l’assessore alla Cultura e al Turismo Nino Daniele, il fratello di Pino Nello Daniele, Peppe Barra e Nino Buonocore.






 
Venerdì 17 Marzo 2017, 21:06 - Ultimo aggiornamento: 18-03-2017 08:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP